Pubblicato da Danila Chenal il

EVENTI NEL FINE SETTIMANA

SABATO 17 MAGGIO

ANTEY-SAINT-ANDRE – Il salone della biblioteca ospita, alle 21, la conferenza “Io cammino verso Santiago con Aido”, una serata informativa sul cammino di Santiago di Compostela e sull’AIDO in compagnia con Cristina Formento e Paola Borgnino presidentessa Aido Valle d’Aosta.

AOSTA – Al CSV di via Xavier de Maistre si parlerà del Wesak, il rituale che si ispira al Vesak buddhista, una festa sacra durante la quale si celebra la nascita, l’illuminazione e il distacco dal corpo come essere liberato del Buddha, che avviene ogni plenilunio di maggio o in tale periodo. Appuntamento alle 20.30. Gli interessati dovranno portare con sé un fiore, una bottiglia d’acqua ed indossare qualcosa di bianco.

AOSTA – La Cittadella dei giovani invita gli amanti dei giochi di carte a -partecipare al Torneo amatoriale (non ufficializzato da enti esterni) Yu-Gi-Oh. L’appuntamento è per le 15, le iscrizioni sono gratuite e l’età minima è 14 anni. In palio premi per tutti i partecipanti, oltre i “Top 4” della classifica.

AOSTA – La libreria Brivio invita, alle 18, all’incontro con l’autrice Nicoletta Coppo che presenta la sua ultima fatica letteraria Un buon posto per l’inverno.

AOSTA – Il Cameva, Club di Auto e moto d’epoca, spegne la sua trentesima candelina. Per festeggiare il compleanno, in piazza della Cattedrale dalle 9 alle 18, mostra statica di veicoli storici.

CHATILLON – Appuntamento con il “Freetime revival”. A partire dalle 19.30 cena a buffet, A seguire serata in musica con DJ Ernesto.

COURMAYEUR – L’auditorium delle scuole elementari accoglie, alle 20.30, il saggio di fine anno e concerto per la festa della mamma degli allievi dei corsi musicali e della banda musicale di Courmayeur-La Salle.

EMARESE – Appuntamento con la mostra itinerante “Lofiros” sviluppata nel villaggio di Erésaz. Un progetto a largo spettro che, partendo da territori considerati laterali, vuole suggerire confronti e riflessioni sulle dinamiche del mondo contemporaneo. L’intero villaggio sarà utilizzato come contenitore per le opere degli autori Pietro Celesia, Ezio e Sara Dellosta, Fabio Dibello, Stefano Torrione, Fabrizio Leonarduzzi e Alessio Zemoz. Sabato sarà possibile visitare la mostra dalle 11 alle 19; domenica dalle 11 alle 15.

FENIS – Il centro cinofilo di località Pleod organizza, alle 15.30, un pomeriggio di yoga, meditazione e laboratori sensoriali all’insegna del divertimento con gli amici a 4 zampe.

GRESSAN – Appuntamento con il 43° Tor de Gargantua, la gara podistica valevole per il campionato 2019 di “Martze a Pia”. Il percorso di circa 10 km, è un misto con due terzi su asfalto e un terzo su sterrato, tra strade poderali e sentieri. Ritrovo alle 16,30 presso l’area verde per l’iscrizione e partenza alle 18.

GRESSONEY-LA-TRINITÉ – Alle 10.30, al campetto da calcio di località Edelboden, una mattinata dedicata alle attività sportive con la palla per bambini a partire dai 3 ai 6 anni, a cura di insegnanti di educazione fisica.

JOVENCAN – Alla Maison des Anciens Remèdes torna Herbarium, l’evento dedicato alle erbe officinali, dalla raccolta all’utilizzo ormai diffuso in cucina come per la cosmesi o come rimedio naturale per il benessere di mente e corpo. Nel fine settimana sarà possibile visitare la Maison des Anciens Remèdes, visitare il mercato di prodotti della filiera delle piante officinali e delle eccellenze del settore enogastronomico del territorio in collaborazione con Coldiretti o partecipare ai diversi laboratori. Sabato sera, alle 20.30 nella sala del consiglio comunale, proiezione del documentario “Le Jardin”.

NUS – Visite guidate diurne e notturne all’Osservatorio Astronomico di Saint-Barthélemy. Tra gli oggetti che saranno osservati durante la visita guidata notturna, sarà protagonista in particolare M87, una galassia ellittica nella costellazione delle Vergine, lontana 55 milioni di anni luce. È la galassia che ospita al suo interno il buco nero supermassiccio di cui recentemente è stata prodotta un’immagine dai ricercatori del progetto EHT (Event Horizon Telescope). Info e costi su www.oavda.it.

PONT-SAINT-MARTIN – Le vie del centro storico ospitano, a partire dalle 8, l’antica e grande fiera del bestiame di Pont-Saint-Martin. La fiera, che si svolge sin dal XVII secolo, è il più importante appuntamento annuale per i commercianti e gli allevatori della zona della bassa Valle d’Aosta, del vicino Canavese e della valle del Lys.

PONT-SAINT-MARTIN – Nell’ambito della rassegna Cambiomusica della SFOM, il Boulodrome ospita, a partire dalle 21, il concerto della Sfomorchestra , diretta da Enrico Montanari, e dei Jeunes Musiciens Fédération des Harmonies Valdôtaines, diretti da Davide Enrietti e Piermario Rodda.

PONT-SAINT-MARTIN – Appuntamento con il ciclo tour “La Via romana delle Gallie in Mountain Bike” che comprende diverse tappe presso i siti archeologici che segnano ancora oggi l’antica via romana costruita per raggiungere le Gallie, l’attraversamento di vigneti pregiati, di borghi storici e di antichi ponti e una esclusiva degustazione di prodotti DOC e DOP presso una storica cantina della zona.

PONT-SAINT-MARTIN – Come ogni anno, la tradizionale Feste delle Cascine di Pont-Saint-Martin apre la stagione delle sagre enogastronomiche in Valle d’Aosta. Sabato 18 maggio, a partire dalle 21.30, serata danzante con “l’Orchestra Italiana Scandiuzzi”. Domenica 19 maggio appuntamento presso il prato della fiera con la Battaglia delle Capre: pesatura degli animali a partire dalle 9 e inizio dei combattimenti alle ore 14.00. Alle 15 prenderà il via la 16^ “Corsa delle galline”. La festa si concluderà con la serata danzante insieme all’orchestra “Le Nostre Valli”.

QUART – Ritorna il QuarTrail des Alpages, il trail pensato per promuovere il territorio di Quart. A partire dalle 6 prenderanno il via sia il trail non competitivo che la gara vera che si snoda su una distanza di 50 km e un dislivello positivo di circa 4.000 metri ed è valida per la qualificazione per l’UTMB®.

SAINT-CHRISTOPHE – All’area verde del Croux la scuola di parapendio della Valle d’Aosta ti offre la possibilità di avvicinarsi al volo in parapendio, offrendo gratis le prime giornate di corso. APpuntamento dalle 9 alle 12 (meteo permettendo).

SAINT-VINCENT – Al centro congressi, comunale alle 21, presentazione del libro “Matera– La bella stagione” di Maria Antonella Siepe e Enrico Formica.

VERRAYES – Prosegue nel fine settimana la Sagra della Sarieula, il timo selvatico che cresce spontaneo sulle montagne che circondano Verrayes. Sabato si balla, a partire dalle 21, con I ragazzi del Villaggio. Nel corso della serata verranno eletti Miss e Mister Sarieula. Nel pomeriggio di domenica 18 maggio si balla insieme a “Marco e Simon Band”. Dalle 14 alle 18 i visitatori potranno alla ricerca di prodotti a base di timo selvatico e non solo al Mercatino della Sarieula.

DOMENICA 19 MAGGIO

AOSTA – Nell’ambito della rassegna “Opera Ballet 2018/2019” al cinema De La Ville proiezione, alle 17, di Carmen Suite Petrushka del Balletto del Bolshoi.

FENIS – Appuntamento con la Bataille des Chèvres. A partire dalle 9 pesatura degli animali. I combattimenti inizieranno alle 13.30.

GRESSAN – È tutto un altro Tor il Tor de Crottes, il percorso di assaggi nelle cantine tra Gressan e Jovençan. Nelle sei soste previste sarà possibile degustare i vini della produzione locale accompagnati da specialità gastronomiche della Valle d’Aosta.

GRESSONEY-SAINT-JEAN – Villa Albertini si apre al pubblico. A partire dalle 10 sarà possibile visitare la villa storica costruita dal giornalista de Il Corriere della Sera Alberto Albertini.

MORGEX – Nell’auditorium delle scuole primarie, alle 17.30, “Keep calm and dance” il saggio di danza degli allievi dei corsi di Morgex.

PONT-SAINT-MARTIN – Nell’ambito della rassegna Cambiomusica della SFOM, all’espace de la rencontre alle 17, concerto dello Sfom Lab Ensemble e dell’Orchestra delle Smim di Pont-Saint-Martin.

QUART – Sul palco dell’auditorium delle scuole, alle 20.30, il gruppo teatrale Passe Partout presenta lo spettacolo “Una tonnellata di soldi”. L’ingresso è a offerta libera e il ricavato sarà devoluto all’Associazione Italiana Sclerosi Multipla.

Condividi

ULTIME NEWS