Pubblicato da Danila Chenal il

EVENTI NEL FINE SETTIMANA

SABATO 21 LUGLIO

ANTEY-SAINT-ANDRE – Va in scena all’area sportiva Déjanaz HistoricAntey con la sfilata dei gruppi storici alle 15.30 e la rievocazione della battaglia della seconda guerra mondiale alle 17.30 e di una battaglia napoleonica alle 20.45.

AOSTA – Apre i battenti alle 10 in piazza Chanoux la mostra-concorso dell’artigianato valdostano; è per le 18 la dimostrazione di tornitura del legno con Rudy Mehr in compagnia di Carlo Benvenuto mentre alle 21 allieteranno il pubblico tre racconti musicai con Bobo Pernettz, Alberto Faccini e Roberto Contardo.

AOSTA – Nell’area del Montfleury alle 12.30 e alle 19.30 con l’apertura del ristorante prosegue la Festa di San Giorgio e San Giacomo; alle 21.30 si balla con l’orchestra di Giusy Montagnani.

AOSTA – La sala Maria Ida Viglino di palazzo regionale in piazza Deffeyes ospita, alle 21, la proiezione del film Antarctica – Sur les traces de l’empereur.

AVISE – La piazza del borgo di Runaz si popola, dalle 16 alle 19, di tavoli da gioco per ogni età proposti dall’associazione Aosta Iacta Est, in una tappa fondamentale del cammino verso la decima edizione di giocAosta.

AYAS – L’auditorium Monterosaspa Champoluc accoglie, alle 21.15, uno spettacolo musicale in pieno stile nujazz.

AYMAVILLES – La frazione di Ozein si anima per la tradizionale Sagra della Favò con alle 18 la veillà, rievocazione degli antichi mestieri, la celebre zuppa alle fave sarà servita alle 19.30 mentre alle 21.30 iniziano le danze.

BARD – Il borgo di Bard fa un tuffo nel passato con una due giorni di rievocazioni nel borgo con giochi, vita da campo, figuranti, cantastorie per rimembrare il periodi medievale. La kermesse debutta alle 14 mentre domenica 22 alle 10.

BIONAZ – Il borgo di Dzovennoz fa da cornice, alle 20.30, alla veillà, rievocazione degli antichi mestieri. BRUSSON – Al Pian dell’Orgionot prosegue il festival Il richiamo della foresta con alle 10 la tavola rotonda Montagne ribelli con Elena Mordiglia, Michele Zucca, Ezel Alcu e Nunatak. Programma a pagina 7.

CHAMOIS – Salita al Point Sublime per un un aperitivo in quota: all’arrivo della terza seggiovia ci saranno dalle 12 tavoli apparecchiati con salumi, formaggi, bollicine. Preecederà la presentazione della birra locale Le Point Sublime.

CHAMPORCHER – Il lago del Miserin fa da conice, dalle 15 alle 18, al concerto del violoncellista e compositore Federico Puppi che presenta il suo nuovo album Marinheiro de Terra Firme.

COURMAYEUR – Il Maserati Mountain Lounge accoglie, alle 21.15, uno spettacolo comico con attori in carne e gomma piuma.

COURMAYEUR – Al Maserati Mountain Lounge il fisico Umberto Dosselli tiene una conferenza, alle 17, sul Cern di Ginevra e sulle sue attività.

FONTAINEMORE – All’aera sportiva attrezzata, dalle 15, si va alla riscoperta dei sensi e della forza interiore, con Alessia Refolo, Campionessa mondiale di arrampicata paraolimpica.

GABY – L’area della Pineta di Tzendelabò si anima dalle 10 alle 18 con un mercatino di artigianato, hobbistica e prodotti alimentari.

GIGNOD – La Maison de l’Artisanat International di frazione Caravex fa da palcoscenico all’esibizione del gruppo swing-reggae LeQuarteGiuste.

GRESSONEY-LA-TRINITE – Si celebra a punta Indren, alle 11, la degustazione gratuita più alta d’Italia.

GRESSONEY-SAINT-JEAN – Le piazze e le vie del centro si tingono di rosa, dalle 16 alle 23, in occasione della festa che da alcuni anni anima questa giornata di mezza estate.

LA MAGDELEINE – Antipasti, polenta, salsicce grigliate e panna montata con frutti di bosco: è la proposta gastronomica della veillà dalle 19.30.

LA MAGDELEINE – Lungo la bellissima passeggiata che collega i paesi di La Magdeleine e Chamois, dalle 15, passeggiata musicale La procreazione nel bosco produzione originale del Festival Chamoisic.

LA SALLE – Va in scena alle 17 Savoir-faire valdôtain: visita al borgo e degustazione. Ritrovo e partenza da Maison Gerbollier.

NUS – L’Osservatorio Astronomico a Saint-Barthélemy propone due appuntamenti: alle ore 15 la visita guidata diurna con l’osservazione del sole in laboratorio eliofisico e l’illustrazione della strumentazione utilizzata per i progetti di ricerca scientifica e dalle ore 21.30 alle 23.30 la visita guidata notturna-speciale estate, durata due ore, con l’osservazione del cielo a occhio nudo e con i telescopi della terrazza didattica.

PONTBOSET – Nel borgo si celebra, dalle 19 alle 24, si potranno degustare prodotti tipici della vallata, ammirare artisti locali mentre lavorano alle proprie opere e scoprire gli angoli caratteristici del comune.

RHEMES-NOTRE-DAME – Le vie del borgo si animano per la Rencontre des artisans de la Vallée con alle 9 l’apertura della mostra dei prodotti tipici della Romagna, l’apertura dello stand gastronomico romagnolo – 11.30 e 18 – e alle 21 la serata musicale con Paolo.

SAINT-VINCENT – Il Centro congressi di via Martiri della libertà accoglie, alle 21.30, il concerto con Beppe Barbera.

VALGRISENCHE – La diga del Beuaregard fa da palcoscenico alla Bandabardò alle 17. In caso di maltempo lo spettacolo si sposta al Palais di Saint-Vincent alle 21.

DOMENICA 22 LUGLIO

ANTEY-SAINT-ANDRE – Va in scena all’area sportiva Déjanaz HistoricAntey dalle 9 con l’alzabandiera tra sfilate, rievocazioni di battaglie e spettacoli di falconeria fino alle 17.30.

AOSTA – Apre i battenti alle 10 in piazza Chanoux la mostra-concorso dell’artigianato valdostano; è per le 18 la dimostrazione di tornitura del legno con Sergio Ferrol in compagnia di Carlo Benvenuto, si replica alle 21 con Ferrol e David Cerquetti.

AOSTA – Nell’area del Montfleury alle 12.30 e alle 19.30 con lapertura del ristorante prosegue la Festa di San Giorgio e San Giacomo; alle 21.30 si balla con l’orchestra di Lady Barbara. AOSTA – Per la rassegna Estate d’essai, il cinéma della Villa proietta, alle 21, il film commedia-azione del 2017, diretto da Steven Soderbergh, con Channing Tatum e Adam Driver ”La truffa dei Loganr”.

AYAS – In frazione Antagnod di corre la tradizionale gara dei sabots. Dalle 15 chiunque voglia mettersi in gioco potrà indossare i propri sabot e prepararsi ad affrontare varie creative prove disseminate nelle vie del borgo.

AYMAVILLES – La frazione di Ozein si anima per la tradizionale Sagra della Favò con l’apertura del ristorante alle 12.30 e 19.30, il pomeriggio e la serata danzanti.

BRUSSON – Al Pian dell’Orgionot prosegue il festival Il richiamo della foresta con alle 10 la tavola rotonda Villaggi con Granara, Paraloup, Agape, Urupia e Andrea Membretti. Programma a pagina 7.

CHALLAND-SAINT-ANSELME – Al santuario di Sant’Anna Tilly si festeggia la patronale con la celebrazione della messa alle 10.30, la benedizione dei bambini, il tradizionale incanto e a seguire, il pranzo preparato dalla Pro Loco sulla piazza del forno della frazione di Tilly.

CHATILLON – Via Chanoux fa da cornice, dalle 9 alle 19, al prestigioso mercato torinese Crocetta in trasferta in Valle d’Aosta.

COGNE – In piazza Chanoux vanno in scena, dalle 17, musiche e danze tradizionali.

ETROUBLES – La sala polivalente accoglie, alle 18, la conferenza su Thai Chi Chuan, arte marziale e tecnica di lunga vita con l‘istruttore Stefano Gini.

FONTAINEMORE – I villaggi Farettaz e Planaz fanno da cornice, alle 16.30, all’aperitivo in musica sulle note del coro La Manda di Hône.

GABY – L’area ludica della pineta ospita, dalle 15.30, l’esposizione ed esibizione dei cani da soccorso e percorsi di agilità

GRESSONEY-LA-TRINITE – . Nel magnifico scenario dell‘Alpe Cortlys, alle 11, concerto di musica da camera del Quartetto Lyskamm; alle 21.15 su piazza Tache ancora musica con il jazz dei Frubers Quartet.

ISSIME – Mercatino dell‘artigianato e di prodotti tipici all’area verde dalle 10 alle 19.

PRE-SAINT-DIDIER – Piazza Vittorio Emanuele II accoglie, alle 21, il concerto di una corale valdostana.

RHEMES-NOTRE-DAME – Le vie del borgo si animano per la Rencontre des artisans de la Vallée con alle 9 l’apertura della mostra dei prodotti tipici della Romagna e la fiera dell’artigianato tipico di tradizione, l’apertura dello stand gastronomico romagnolo alle 11.30 e 18 e pomeriggio in musica nelle vie.

TORGNON – Le vie del centro si animano ogni anno di un’allegra folla di visitatori che fino a sera può ammirare i manufatti presentati sui tanti banchi espositivi de Lo martsé di Torgnolein.

VALSAVARENCHE – Si va a spasso con gli asinelli dalle 10 alle 16 nell’area pic-nic Foncey.

VALTOURNENCHE – Va in scena la manifestazione Retromobile sfilata di motoveicoli e autoveicoli d‘epoca da ammirare alle 11.30 sul piazzale dell’ovovia di località Plan de la Glaea.

Condividi

ULTIME NEWS