Pubblicato il

Furti: derubava venditori orologi on line, denunciato

Furti: derubava venditori orologi on line, denunciato

Si tratta di un cittadino italiano di etnia rom, domiciliato in un campo nomadi in provincia di Milano

Dopo aver pubblicato in rete annunci di vendita riguardanti orologi preziosi, in occasione degli incontri fissati per completare la vendita, venivano puntualmente derubati degli orologi stessi.Nei mesi scorsi sono state presentate diverse denunce di furto con destrezza – sempre riferibile alla medesima circostanza – ed è da qui che è scattata l’attività di indagine della Sezione reati contro il patrimonio della Squadra mobile della Questura di Aosta, che nei giorni scorsi è culminata nell’identificazione del presunto responsabile dei furti, un cittadino italiano di etnia rom domiciliato in un campo nomadi dell’hinterland milanese, già conosciuto alle forze dell’ordine.Grazie ad attività tecniche – supportate da filmati estrapolati dai sistemi di videosorveglianza installati nella zone frequentate dall’uomo – e alle perquisizioni disposte dal sostituto procuratore Pasquale Longarini, effettuate all’interno del campo nomadi di Arluno, in provincia di Milano, il presunto responsabile è stato incastrato, anche alla luce del rinvenimento – all’interno di una roulotte – di alcuni sacchi contenenti svariate mazzette di banconote di diverso taglio e di varie valute estere, tutte con la scritta fac-simile opportunamente celata da fascette cartacee utilizzate per ingannare gli acquirenti.L’attività di perquisizione, inoltre, ha permesso di rinvenire riviste specializzate di orologi di valore nonché circa 200 copie di annunci di vendita che hanno consentito di individuare almeno altri dieci casi di furti simili avvenuti in altre province del Nord Italia.L’autore è stato quindi segnalato anche ad alcune altre Procure della Repubblica per le eventuali determinazioni di competenza.(pa.ba.)

 

ULTIME NOTIZIE