Pubblicato il

Gioco d’azzardo patologico, sì a piano contrasto

Gioco d’azzardo patologico, sì a piano contrasto

Voto unanime della quinta commissione per la prevenzione e la riduzione del rischio

all’unanimatà della quinta commissione consiliare regionale ‘Servizi sociali’ al piano integrato per il contrasto, la prevenzione e la riduzione del rischio di gioco d’azzardo patologico per il triennio 2016-2018. «Questo piano – riferisce il presidente della commissione, Claudio Restano (Uv) – consentirà, attraverso un’azione sinergica tra Usl, Enti locali, istituzioni scolastiche, Università, associazioni ed enti operanti in Valle e Casa da gioco di Saint-Vincent, di avviare gli interventi ad affrontare il fenomeno del gioco d’azzardo non solo in termini di proibizione, ma soprattutto sotto il profilo educativo e culturale, per sfociare poi nelle azioni sanitarie vere e proprie».  La quinta commissione ha iniziato anche l’approfondimento sul piano di riorganizzazione della sanità predisposto dall’Usl. (re.newsvda.it)

ULTIME NOTIZIE