Pubblicato il

Fotografia professionale: le regole di base

Fotografia professionale: le regole di base

Regole di base per scattare ottime foto

Dopo l’avvento dei dispositivi mobili come smartphone e tablet, che consentono la condivisione di ogni aspetto della propria vita in rete, tutti si sono improvvisati fotografi, dando alla fotografia una connotazione del tutto nuova. Questa trasformazione è data dalla possibilità di realizzare scatti fotografici a tutte le ore del giorno, in qualsiasi luogo ci si trovi, anche senza una vera e propria macchinetta fotografica. In più, grazie alle tante applicazioni per foto disponibili per cellulari e tablet, oggi si possono realizzare scatti d’autore anche senza la minima esperienza in fotografia.

Non è tanto la fotografia in sé ad aver scatenato questo fenomeno, quanto la possibilità di pubblicare i propri scatti in rete, condividendoli con amici e follower.

Inoltre, i software per le fotografie consentono di modificarle a proprio piacimento, correggendo tutte le imperfezioni per un risultato ottimale.

Sebbene oggi non sia più necessario possedere delle conoscenze in materia, riteniamo che l’arte della fotografia professionale valga la pena di essere appresa. A tal proposito, vi invitiamo a leggere questo post in cui scoprirete i nostri suggerimenti per realizzare fotografie a regola d’arte, senza il ricorso alle applicazioni per i ritocchi. In più, una volta realizzati i vostri scatti d’autore, potrete proporli ad uno dei siti web di vendita di quadri moderni in cui vengono promossi i lavori dei fotografi emergenti.

Elementi base di una fotografia

Come in ogni altro ambiente, anche nel campo della fotografia professionale c’è chi è dotato di talento innato e chi deve invece dedicarsi alla pratica continua per imparare il mestiere.

Che voi apparteniate ad uno o all’altro dei casi non fa differenza, la cosa importante è non sentirsi da meno rispetto a qualcuno più dotato.

Iniziamo analizzando la composizione di una fotografia: si tratta di un insieme di elementi che deve risultare sintonico agli occhi dell’osservatore, ai fini di uno scatto armonioso che trasmetta ciò che si desidera suscitare in coloro che osservano. Vediamo nello specifico quali sono gli elementi senza i quali la fotografia non esisterebbe.

La luce

La luce è un elemento che gioca un ruolo fondamentale nella composizione di una fotografia, lo dice il termine stesso che in greco significa “scrivere con la luce” (photos e graphia). Innanzitutto, una fotografia deve essere scattata con il sole alle spalle, per evitare brutti risultati quali soggetti scuri e sfondi troppo chiari. Per chi ama dilettarsi con scatti più azzardati, consigliamo di giocare con la luce, provando l’illuminazione laterale rispetto alla macchina fotografica, che consente di evidenziare le ombre, nonché l’illuminazione centrale, che fa emergere i soggetti. In termini di qualità, possiamo affermare che la luce del mattino e del tardo pomeriggio sono le migliori per realizzare scatti caldi e romantici.

Il soggetto

Il soggetto è l’elemento chiave di una fotografia, in grado di influenzare positivamente o negativamente il risultato finale. Se il soggetto è scarso, anche la fotografia risulterà scadente. Da questo emerge l’importanza di scegliere accuratamente il soggetto di uno scatto evitando di fotografare impulsivamente, senza fare distinzioni. È dunque fondamentale individuare un soggetto di qualità, che possa inserirsi con stile nella fotografia.

I piani dell’immagine

I piani dell’immagine sono tre: il primo piano, il piano intermedio e lo sfondo. Tutti i piani sono importanti da considerare quando si fotografa, perché conferiscono profondità, portando l’attenzione dell’osservatore sui diversi piani di scatto. Rispettare i diversi piani, scegliendo il soggetto da mettere a fuoco, permette di realizzare scatti di qualità che difficilmente risulteranno banali.

La messa a fuoco

Per una messa a fuoco migliore e più precisa, vi ricordiamo di utilizzare la modalità manuale del vostro apparecchio fotografico, allo scopo di avere un controllo maggiore sulla messa a fuoco del soggetto. Il consiglio è di fare pratica impostando la modalità macro sulla vostra macchina fotografica, che consente di mettere in risalto il soggetto sfocando lo sfondo.

L’estro

Possedere una buona dose di creatività è essenziale nel campo della fotografia professionale ed amatoriale, perché consente di realizzare scatti originali e mai banali. In questo caso il consiglio è di osservare i lavori altrui, per apprendere le diverse tecniche di realizzazione adottate dai professionisti.

Infine, per una fotografia qualitativamente superiore, si consiglia di puntare su una buona attrezzatura, studiandone con cura ogni aspetto tecnico, così da sfruttarne a pieno le potenzialità. Inoltre, esercitatevi nel modo di impugnare la macchina fotografica, che dovrà essere saldo e deciso per evitare i fastidiosi effetti mossi, o sfocati, causati dal minimo movimento.

(questo è un articolo a scopo promozionale)

ULTIME NOTIZIE