Pubblicato il

‘Controlli’ su denaro e preziosi: attenzione sono truffatori

Il comune di Aosta segnala la presenza di falsi operatori comunali che visitano le famiglie

Il comune di Aosta segnala la presenza di falsi operatori comunali che visitano le famiglie

Si spacciano per operatori comunali, presentandosi direttamente al domicilio, dicendo di dover effettuare dei controlli sull’autenticità di banconote e gioielli. Attenzione! Si tratta di truffatori che si spacciano per addetti del comune di Aosta ma che non hanno nulla a che vedere con l’amministrazione del capoluogo.
Lo hanno segnalato i servizi di prossimità all’amministrazione comunale che ricorda che nessun controllo su somme di denaro o preziosi viene effettuato dal comune e che il personale è identificabile con un apposito tesserino e che in ogni caso nessun rappresentante del comune è autorizzato a chiedere denaro.
Si raccomanda di non consentire ai presunti operatori di entrare in casa e segnalare quanto prima possibile il fatto alle Forze dell’Ordine.
(re.newsvda.it)

ULTIME NOTIZIE