Pubblicato il

Marius Pohrib non era sotto l’effetto di stupefacenti quando investì i due bimbi con le rispettive mamme in corso Lancieri

Marius Pohrib non era sotto l’effetto di stupefacenti quando investì i due bimbi con le rispettive mamme in corso Lancieri

Il responso è giunto dalle analisi del sangue condotte sul giovane

Marius Pohrib (FOTO), operaio rumeno di 21 anni, residente ad Aosta, non era sotto l’effetto di stupefacenti, almeno non quando – giovedì 31 gennaio scorso, attorno alle 15.30 – ha investito due mamme con i rispettivi figli in carrozzina su un marciapiede in corso Lancieri, giusto in corrispondenza con l’incrocio di via Voison. A confermarlo sono stati gli esami del sangue condotti sul giovane subito dopo l’incidente, i cui esiti sono stati depositati ieri. I test antidroga sulle urine avevano dato invece esito positivo, confermando che nei giorni precedenti il fatto c’era stato un consumo di droghe leggere. A tal proposito, in casa del giovane, era stato trovato e sequestrato dagli uomini della Squadra mobile della Questura circa un grammo di hashish.
(pa.ba.)

ULTIME NOTIZIE