Pubblicato il

Châtillon, picchia la moglie con un mattarello, arrestato

Châtillon, picchia la moglie con un mattarello, arrestato

I fatti risalgono al 7 gennaio, si tratta di Florin Rotariu, muratore di origine rumena

É stato arrestato ieri Florin Rotariu, 30 anni, muratore di origine rumena residente a Châtillon, per aver colpito la moglie con un mattarello.
Lo scorso 7 gennaio durante una lite per futili motivi l’uomo aveva minacciato la moglie di morte e strattonandola per i capelli l’aveva poi colpita con un mattarello. La donna ha trovato il coraggio di rivolgersi ai carabinieri che l’hanno immediatamente portata in un luogo protetto, insieme alla figlia di 5 anni, avviando le indagini di polizia giudiziaria.
Indagini che hanno portato, ieri, all’arresto del trentenne che ha continuato, per tutto questo tempo, a cercare la moglie da parenti, con propositi omicidi. Dalla denuncia è emerso che l’uomo picchiava la moglie fin dal 2007, specialmente sotto l’effetto di alcol, con pugni alla testa e colpi con utensili e arnesi da cucina.
Florin Rotariu ora si trova nel carcere di Brissogne.
(re.vdanews)

ULTIME NOTIZIE