Pubblicato il

Rissa al discobar, cinque denunce

Il fatto risale al 20 gennaio al Seventeen di Saint-Vincent

Il fatto risale al 20 gennaio al Seventeen di Saint-Vincent

Concluse da pochi giorni le indagini per identificare tutte le persone, i carabinieri di Saint-Vincent hanno denunciato cinque persone coinvolte in una rissa, lo scorso 20 gennaio, al discobar Seventeen di Saint-Vincent. I militari erano intervenuti su segnalazione del titolare del locale per una rissa in corso tra due italiani e tre marocchini. I carabinieri avevano bloccato M.D., 32 anni, e M.S., 34 anni, di Ivrea ma residenti a Pont-Saint-Martin, che avevano strattonato e insultato i militari, nel frattempo i tre marocchini erano riusciti a far perdere le loro tracce. Gli stranieri ora sono stati individuati, si tratta di A.A., 31 anni, H.A., 20 anni e R.S., 21 anni, tutti residenti a Pont-Saint-Martin. Per loro scatta la denuncia per rissa, mentre i due italiani si aggiunge l’aggravante di resistenza a pubblico ufficiale.
(re.vdanews)

ULTIME NOTIZIE