Pubblicato il

Due algerini denunciati a piede libero per furto aggravato

Due algerini denunciati a piede libero per furto aggravato

Due cittadini algerini, A.B. di 37 anni, e D.M. di 41, entrambi residenti a Torino, ieri pomeriggio sono stati denunciati a piede libero per furto aggravato dagli agenti delle Volanti e della Squadra mobile della Questura di Aosta.
Allertati dalla proprietaria di un noto esercizio commerciale del centro cittadino, i poliziotti hanno bloccato i due soggetti mentre scappavano, nelle vicinanze di piazza Chanoux. I due, dopo aver provato dei capi d’abbigliamento, avevano lasciato il negozio dicendo che sarebbero tornati – dopo aver effettuato un prelievo al bancomat – in quanto momentaneamente sprovvisti di contante. Appena usciti, però, la proprietaria si è accorta della mancanza di un giubbotto del valore di circa 400 euro. Al ritorno nel negozio, dopo le contestazioni della commessa, i due sono quindi scappati abbandonando al suo interno una borsa attrezzata con dispositivi per eludere l’eventuale dispositivo antitaccheggio. La merce asportata non è stata rinvenuta in possesso dei due rei, in quanto – probabilmente – già passata a un terzo complice irreperibile. Entrambi, con innumerevoli precedenti penali (tra cui anche violenza sessuale), una volta accompagnati presso la Questura, sono stati riconosciuti dalla proprietaria del negozio quali responsabili dell’ammanco e denunciati, in stato di libertà, alla locale Autorità giudiziaria per furto aggravato.
(pa.ba.)

ULTIME NOTIZIE