Pubblicato il

Rifiuti: nessun rischio chiusura per la discarica

Rifiuti: nessun rischio chiusura per la discarica

L'avvocato Lorenza Palma ha chiarito alla Commissione speciale la leggittimità della normativa e il nodo del biogas

Il biogas prodotto dalla discarica, in base alla giurisprudenza, è un sottoprodotto, non un rifiuto, quindi non è tenuto a sottostare alla normativa regionale, motivo per cui la discarica non ne è interessata e non è a rischio chiusura.
Lo ha detto l’avvocato Lorenza Palma, che con il collega Domenico Palmas ha sempre seguito, gratuitamente, l’associazione Valle Virtuosa, questa mattina nell’audizione della Commissione speciale per la gestione dei rifiuti.
Nel corso dell’audizione, riferisce il presidente della Commissione, Alberto Bertin, l’avvocato Palmas ha inoltre voluto chiarire che la nuova normativa non crea una contrapposizione di norme, visto che la legge regionale disciplina la gestione finale del trattamento dei rifiuti solidi urbani non pericolosi e un’altra normativa riguarda le discariche e il biogas. Palma ha poi sottolineato la legittimità della nuova normativa sui rifiuti a seguito dell’esito referendario.
La Commissione si riunirà nuovamente venerdì 1° febbraio 2013, alle 14.30, per confrontarsi sulla bozza di relazione in previsione della discussione in Consiglio Valle.
(e.d.)

ULTIME NOTIZIE