Pubblicato il

Celva, tutt’altro che scontata la presidenza a Giordano

Celva, tutt’altro che scontata la presidenza a Giordano

É in corso in queste ore l'assemblea degli enti locali per la nomina del sostituto di Gerandin

Non piace a tutti, soprattutto per il fatto che, essendo sindaco del capoluogo, è già membro di diritto del Consiglio di amministrazione, ma fino a oggi la candidatura di Bruno Giordano alla presidenza del Celva, Consorzio degli enti locali della Valle d’Aosta, è rimasta quella ufficiale.
É in corso in queste ore l’assemblea degli enti locali per la nomina del nuovo presidente che sostituirà il dimissionario Elso Gerandin alla guida di Celva e Cpel.
Fino a ieri sera i sindaci dell’Union Valdôtaine si sono riuniti per discuterne, il problema sembrava essere Stella Alpina, non convinta dalla soluzione Giordano, come i sindaci di altri paesi (Etroubles, Ayas, Antey-Saint-André). Spunta un’alternativa: Corrado Jordan.
Alle 18 è convocata la conferenza stampa per l’annuncio ufficiale.
(e.d.)

ULTIME NOTIZIE