Pubblicato il

Union Valdôtaine Progressiste: Alessia Favre è il nuovo presidente

Union Valdôtaine Progressiste: Alessia Favre è il nuovo presidente

A eleggerla questo pomeriggio ad Aymavilles l'assemblea costituente del Leone dorato

Alessia Favre, classe 1979, è il nuovo presidente dell’Union Valdôtaine Progressiste. Lo ha deciso l’assemblea costituente convocata nel pomeriggio di oggi all’albergo Rendez-Vous di Aymavilles. D’altronde l’Uvp lo aveva annunciato «le donne saranno la nostra risorsa». Approvato anche lo Statuto. E’ un movimento politico fondato sulla democrazia, sui valori della resistenza partigiana, dell’antifascismo, dell’autonomia e del federalismo globale che mette al centro della sua azione politica la difesa della libertà e della dignità, l’inclusione, la tolleranza e l’integrazione sociale ed economica. Sono questi alcuni dei principi cardine del neonato Leone dorato e che è stato illustrato agli oltre duecento convenuti ad Aymavilles per l’assemblea fondativa, dove entro la serata saranno eletti gli organi dirigenti. Non mancano i punti dedicati all’identità culturale e linguistica, alla trasparenza, alla partecipazione attiva, all’etica e alla riuscita economica e culturale di tutta la comunità valdostana.
(re.vdanews.it)

ULTIME NOTIZIE