Pubblicato il

«Saremo autonomi sulle scelte riguardanti la Valle d’Aosta»

«Saremo autonomi sulle scelte riguardanti la Valle d’Aosta»

L'Alleanza Autonomista Democratica Progressista della Valle d’Aosta presenta il ticket Morelli-Guichardaz e rilancia l'accordo con Bersani

«Il tempo di Ni droite di gauche è finito». Si presenta così la lista di Alleanza Autonomista Democratica Progressista della Valle d’Aosta, che giovedì mattina ha approfittato della presentazione alla stampa dei due candidati, Patirizia Morelli per il Senato e Jean-Pierre Guichardaz, per confermare l’accordo stipulato tra l’Alleanza e il Partito Demcratico.
«Non è più tempo, se mai lo è stato, di non avere una collocazione – ha precisato Patrizia Morelli – Ni droite ni gauche è finito. Tuttavia abbiamo scritto a chiare lettere nell’accordo che ci consideriamo autonomi rispetto alle scelte sulla Valle d’Aosta». Ed ha continuato: «Siamo due candidati insoliti, frutto del momento politico in cui la società civile vuole dire la sua».
E Guichardaz ha rinforzato: «Abbiamo ottenuto da Bersani un patto che garantisca la Valle d’Aosta nei suoi servizi essenziali quali la sanità, le scuola e i trasporti».
(bru.fra.)

ULTIME NOTIZIE