Pubblicato il

Pierpaolo Marchiando nuovo presidente del Coni della Valle d’Aosta

Pierpaolo Marchiando nuovo presidente del Coni della Valle d’Aosta

Per il successore di Bruno Oro un plebiscito: 42 voti su 43; in giunta entrano Serra, Borbey, Carnevaletti, Martinetto, Finessi, Berti e Marmorino

Pierpaolo Marchiando (foto), 53 anni di Aosta, è il nuovo presidente del Coni valdostano. Il presidente dell’ordine dei commercialisti è stato eletto dal consiglio ricevendo 42 (una scheda bianca) dei 43 voti presenti (29 di persona, 14 per delega) sui 46 aventi diritto. «Sono contento della grande partecipazione che c’è stata ieri – ha commentato il successore di Bruno Oro -, che è sintomo di interesse per lo sport valdostano. Adesso, assieme alla giunta, inizieremo a impostare il lavoro che ci attende e lo faremo seguendo il solco tracciato da chi ci ha preceduti, che ha fatto un ottimo lavoro. Dai primi segnali percepiti, credo che ci potremo muovere in un clima di grande collaborazione».
Contestualmente è stata eletta anche la giunta. In rappresentanza delle federazioni sportive nazionali sono stati nominati Flavio Serra (pesistica – 18 voti), Riccardo Borbey (sport invernali – 11 voti) e Claudio Carnevaletti (nuoto – 10 voti); escluso Piergiorgio Ottenga (tennis – 4 voti). A rappresentare le discipline associate sarà Cristiana Martinetto (arrampicata sportiva) che ha fatto l’en plein dei voti al pari di Carlo Finessi (Uisp) per gli enti di promozione sportiva. Per gli atleti c’è voluto il ballottaggio e Fabrizio Berti (hockey) l’ha spuntata su Giulio Roveyaz (bocce); Antonio Marmorino (canoa), infine, rappresenterà i tecnici grazie alle 19 preferenze ricevute; out Michele Prodoti (sport popolari – 17 voti), Cristiana Martinetto (arrampicata sportiva) e Franco Trevisan (volley), entrambi con 3 voti.
(davide pellegrino)

ULTIME NOTIZIE