Pubblicato il

Truffa dello specchietto: una pensionata di Roisan sventa il raggiro

Truffa dello specchietto: una pensionata di Roisan sventa il raggiro

Un’automobilista pensionata di Roisan ha sventato una truffa ai suoi danni, messa in atto ieri pomeriggio ad Aosta: una donna l’ha fermata simulando di essere stata urtata dallo specchietto dell’auto guidata dall’anziana, chiedendo come risarcimento 250 euro per i danni provocati al proprio orologio. Accortasi del tentativo di raggiro, la pensionata ha chiamato immediatamente i carabinieri, ma nel frattempo la truffatrice aveva già fatto perdere le sue tracce.
(pa.ba.)

ULTIME NOTIZIE