Pubblicato il

E’ tutto pronto per la 1013ª Fiera di sant’Orso di Donnas

E’ tutto pronto per la 1013ª Fiera di sant’Orso di Donnas

480 espositori porteranno nel borgo donnaziese il meglio della loro produzione

Non chiamatela la sorella minore di sant’Orso e neppure Petite Foire. Gli aggettivi non sono per niente adatti.
E’ tutto pronto nel borgo di Donnas per la 1013ª Fiera di sant’Orso alla quale parteciperanno 480 espositori.
Dopo il successo della veillà, venerdì sera – che ha richiamato oltre 1800 visitatori e la fiaccolata per gli artigiani, sabato sera, tutto è pronto per il taglio del nastro che scatterà domattina, domenica, alle 8.30, con il giro d’onore delle autorità e della giuria chiamata a premiare le migliori produzioni.
Il Comitato organizzatore presieduto da Graziano Comola invita a usare i parcheggi; sono sette le aree di sosta a disposizione: gli espositori potranno parcheggiare all’arco di pietra e nel posteggio centrale mente i visitatori potranno dirigersi verso via Binel-Bec Renon, verso lo stadio Crestella, al sottopasso di Vert, oltre ai due grandi spiazzi al palazzetto dello sport e alla zona industriale. A disposizione, la navetta gratuita Bard-Pont Saint Martin che dalle 8 del mattino e fino alle 18 percorrerà senza interruzioni il tratto parcheggio zona industriale di Pont-arco di pietra.
Nel salone Bec Renon, la pro loco si occuperà del punto ristoro.
Alle 17, nel salone vicino al municipio, si terranno le premiazioni degli artigiani.
Nella foto di Fabrizio Leonarduzzi, uno scatto della veillà di venerdì sera.
(c.t.)

ULTIME NOTIZIE