Pubblicato il

Anche il sindaco di Aosta cinguetta

Anche il sindaco di Aosta cinguetta

Anche Bruno Giordano è su Twitter e risponde alla provocazione di Laurent Viérin

@BrunoGiordano54. Anche il sindaco del capoluogo Bruno Giordano, da qualche ora è sbarcato su Twitter e lo ha fatto subito con un pizzico di pepe, rispondendo alla provocazione via Facebook di Laurent Viérin che, replicava alla smentita del primo cittadino circa la sua partecipazione a un incontro ‘carbonaro’ tra il presidente della Regione, lo stesso Giordano e Bruno Milanesio per ‘accogliere’ in casa unionista l’ormai ex Féd Leonardo La Torre.
Smentita che era consistita in un post su FB nel quale Giordano diceva di «aver ben altro da fare (piuttosto che cenare con Rollandin e Milanesio in un noto locale alle porte di Aosta, ndr) e cioè amministrare Aosta in tempo di crisi».
Sempre su Facebook, la provocazione di Viérin: «se non era il sindaco, sarà stato il sosia».
«A differenza tua, non sono così importante da meritarne uno. Le bugie restano bugie» – ha replicato Giordano.
(cinzia timpano)

ULTIME NOTIZIE