Pubblicato il

Marocchino di 32 anni arrestato per l’utilizzo di una carta di credito clonata

Abdelkrim Bouzadi, marocchino di 32 anni, residente ad Aosta, è stato arrestato dagli agenti della Sezione crimine diffuso della Squadra mobile della Questura di Aosta in esecuzione dell’ordine di carcerazione emesso dalla Procura di Aosta.
L’uomo è stato condannato a due anni e sette mesi di reclusione, oltre a una multa pari a 2.500 euro, per aver utilizzato indebitamente una carta di credito clonata. Abdelkrim Bouzadi è stato tradotto presso la Casa circondariale di Brissogne.
(pa.ba.)

ULTIME NOTIZIE