Pubblicato il

Evasione fiscale e truffa alla Regione, rinviato il processo a Paolo Maccari, editore de La Vallée Notizie e alla madre Giancarla Magnabosco

Evasione fiscale e truffa alla Regione, rinviato il processo a Paolo Maccari, editore de La Vallée Notizie e alla madre Giancarla Magnabosco

E’ stato rinviato al 20 marzo prossimo il processo per evasione fiscale e truffa aggravata ai danni della Regione Valle d’Aosta nei confronti di Paolo Maccari, socio di maggioranza della Pmdg Srl, società che controlla Editions La Vallée Srl, editrice del settimanale La Vallée Notizie.
La difesa – rappresentata dall’avvocato Davide Sciulli – ha depositato un accordo conciliativo raggiunto con l’Agenzia delle Entrate e chiesto la nomina di un perito al giudice monocratico Davide Paladino.
Secondo gli inquirenti sono circa due milioni gli euro evasi negli anni scorsi dalla Pmdg Srl. La società inoltre è accusata di aver ricevuto contributi ”non dovuti” in base alla legge regionale sull’editoria.
A giudizio anche la madre dell’editore, Giancarla Magnabosco, che deve rispondere esclusivamente di evasione fiscale. La sua difesa – rappresentata dall’avvocato Filippo Vaccino – ha prodotto una visura camerale volta a dimostrare come l’imputata, essendo diventata legale rappresentante della Pmdg Srl agli inizi del 2009, sia estranea almeno a una parte dei fatti contestati.
Questa mattina, come testimoni della difesa, sono stati ascoltati l’ex direttore del settimanale, Walter Barbero, Giulia Giachetti, ex amministratore unico di La Vallée Srl, che fino al 2004 editava il settimanale prima di cederlo alla società di Maccari e il consulente di Editions La Vallée Srl, Francesco Solenne.
Le indagini, condotte dalla guardia di finanza, sono state coordinate dal pm Pasquale Longarini.

ULTIME NOTIZIE