Pubblicato il

Calcio: un irriconoscibile Vallée d’Aoste travolto a Santarcangelo

Calcio: un irriconoscibile Vallée d’Aoste travolto a Santarcangelo

Il recupero in terra romagnola finisce 5-0 per i padroni di casa con poker di uno scatenato Canini

Pesantissimo ko esterno per il Vallée d’Aoste nel recupero della terzultima giornata di andata del campionato di Seconda Divisione di Lega Pro. I granata sono stati travolti 5-0 a Santarcangelo da una formazione vogliosa di riscatto dopo lo scivolone interno di domenica contro la Giacomense.
Valdostani irriconoscibili fin dall’apertura del match, con i gialloblu di Masolini (schierati a trazione offensiva, con Canini trequartista alle spalle di Anastasi e Graziani) che premono con decisione e al 4′ chiamano Frattali al salvataggio in corner su conclusione di Anastasi; dalla bandierina va Paolo Rossi e Canini è il più lesto di tutti a incornare la palla in fondo al sacco per l’1-0 (foto Raphaël Bixhain). Il VdA non esce dall’angolo e al 7′ Canini innesca Anastasi, il cui missile si spegne sull’esterno della rete. Un giro d’orologio e ancora Anastasi sfiora la traversa con un colpo di testa da posizione invitante. Il primo timido cenno di vita valligiano arriva alla mezz’ora, con Cuneaz che spara alto; quindi è Amato a far lavorare Nardi. In chiusura di tempo, però, i romagnoli bussano per la seconda volta alla porta granata con Canini che, sempre sugli sviluppi di un corner, è il più lesto a segnare in mischia.
Il 2-0 taglia le gambe agli uomini di Carbone, che nella ripresa sono totalmente in balìa dei padroni di casa. Al 7′ Canini cala il tris sfruttando un clamoroso liscio di Frattali, manifesto della giornata storta della truppa valligiana. Il poker lo serve al 22′ Giovanni Rossi, servito, tanto per cambiare, dallo scatenato Canini. E proprio il mattatore del pomeriggio in salsa gialloblu, dopo che Paolo Rossi aveva sparato sul fondo da posizione favorevole, mette in punto esclamativo sulla sfida firmando al 29′ il poker personale che vale il 5-0 definitivo.

SANTARCANGELO – VALLEE D’AOSTE 5-0 (2-0)
MARCATORI: 4′ pt, 39′ pt, 7′ st e 29′ st Canini; 22′ st Anastasi.
SANTARCANGELO (4-3-1-2): Nardi, Baldinini, Giovanni Rossi, Benedetti, Beccaro, Obeng (13′ st Locatelli), Zavalloni Paolo Rossi, Canini, Graziani, Anastasi.All.: Masolini.
VALLEE D’AOSTE (3-5-2): Frattali, Jidayi, Benedetto, Amato, Emiliano, Aracri, Kanouté (10′ st De Vincenziis), Panepinto, Cuneaz (26′ st Sbravati), Sinato, Esposito (15′ st Temelin). All.: Carbone.
ARBITRO: Juan Luca Sacchi di Macerata; assistenti Matteo Bottegoni di Terni e Massimiliano Petrillo di Albano Laziale.
NOTE: spettatori 250 circa; angoli: 8-3; tiri in porta 6-3; tiri fuori 7-6; recupero 1+3.
(davide pellegrino)

ULTIME NOTIZIE