Pubblicato il

Week-end di lusso, ma non paga il conto dell’Hôtel: bresciana condannata a un anno di reclusione

Week-end di lusso, ma non paga il conto dell’Hôtel: bresciana condannata a un anno di reclusione

Un week-end lungo di charme, in uno dei cinque stelle più rinomati dell’arco alpino, l’Hôtel Hermitage Spa & Beauty di Cervinia della famiglia Neyroz. Peccato che Sabrina Da Ru’, 29 anni di Desenzano del Garda, in provincia di Brescia, non abbia mai saldato il conto da 5 mila euro, nonostante – finita a processo per insolvenza fraudolenta – avesse promesso di effettuare il bonifico e saldare così il suo debito. Quel bonifico non è mai arrivato e il giudice monocratico ha condannato la donna a un anno di reclusione.
Nei giorni scorsi, i carabinieri di La Thuile, hanno denunciato per insolvenza fraudolenta due uomini residenti nel milanese che avevano trascorso due giorni all’Hotel Miramonti di La Thuile e se n’erano andati lasciando un conto da pagare di duemila euro.
(re.newsvda.it)

ULTIME NOTIZIE