Pubblicato il

Politiche, ore decisive per l’accordo tra Uv e Stella Alpina

Politiche, ore decisive per l’accordo tra Uv e Stella Alpina

Entrambi i partner puntano alla Camera e si profila un braccio di ferro

Le strategie per le politiche di partiti e movimenti sono a buon punto (servizi nelle pagine che seguono). All’appello mancano solo Union valôdaine e alleati. E’ per oggi, lunedì 14, l’incontro in avenue des Maquisards tra le commissioni plitiche di Uv, Stella Alpina e Fédération autonomiste, che nulla rivendica e che sta a guardare. L’esito dell’incontro è tutt’altro che scontato. Entrambi Union e SA rivendicano il posto alla Camera e si profila un braccio di ferro. Si fanno i nomi di Albert Lanièce che fa sapere «nessun invito ufficiale a candidarmi» e del segertario di SA, Rudi Marguerettaz che nicchia. In otto tra partiti e movimenti hanno già annunciato che saranno puntuali alla presentazione di candidati, simboli e programmi che in Valle d’Aosta avverrà contestualmente tra la giornata di domenica 20 e di lunedì 21 entro le 20 di sera. Tra le novità le candidature di Casapound, una première in Valle d’Aosta. Resta l’incertezza per l’Idv. Le prime interviste ai candidati e la riscossa dell’Union valdôtaine con il suo giro sul teritorio. Il primo piano dedicato alla politica su Gazzetta Matin in edicola lunedì 14.

ULTIME NOTIZIE