Pubblicato il

Gressoney-La-Trinité: denunciati tre bolognesi sorpresi ad aggirarsi con strumenti da scasso nei pressi della cassa della biglietteria del Monterosa Ski

Gressoney-La-Trinité: denunciati tre bolognesi sorpresi ad aggirarsi con strumenti da scasso nei pressi della cassa della biglietteria del Monterosa Ski

Svariari strumenti da scasso, oltre a un ‘jammer’ (che disturba le frequenze radio), un ‘teaser’ (che emana una scossa elettrica per stordire le persone), una bombola di acetilene, una di ossigeno e un detonatore (FOTO). E’ quanto hanno scovato – sabato pomeriggio – i carabinieri di Gressoney-St-Jean nel camper noleggiato dai bolognesi Ernesto Patitucci, 40 anni, Gabriele Ganassi, 33, e Umberto Lenzi, 51. I tre sono stati denunciati a piede libero per possesso di attrezzi da scasso, dopo che erano stati fermati per un controllo mentre si aggiravano “con fare sospetto” nel parcheggio di Staffal, a Gressoney-La-Trinité, non lontano dalla cassa continua della biglietteria delle funivie del Monterosa Ski. Un quarto complice, all’arrivo dei carabinieri, si è dato alla fuga, facendo perdere le sue tracce nel bosco. I tre fermati – Patitucci, Ganassi e Lenzi – sono già conosciuti per diversi precedenti per reati contro il patrimonio.
(pa.ba.)

ULTIME NOTIZIE