Pubblicato il

Calcio: bel pareggio del Vallée d’Aoste a Venezia

Calcio: bel pareggio del Vallée d’Aoste a Venezia

Solo un grande Godeas nega la vittoria ai granata, a segno al Penzo con Sinato e Cuneaz; Carbone: «La miglior partita da quando sono arrivato qui»

Inizia con un bel pareggio al Penzo di Venezia il 2013 del Vallée d’Aoste. I granata, pur privi dell’infortunato Temelin e dello squalificato Benedetto, hanno giocato alla pari con i quotati padroni di casa. Dopo aver fallito il vantaggio con Sinato, i valligiani sono stati colpiti da Godeas e alla mezzora hanno perso per infortunio De Vincenziis, sostituito da Cuneaz. In apertura di ripresa il VdA ha assunto con decisione il comando delle operazioni, pareggiando con Sinato e portandosi in vantaggio con Cuneaz. Proprio Sinato ha avuto la palla del 3-1, ma poi è stato l’intramontabile Godeas a rimettere le cose a posto per i lagunari, che nel finale hanno colpito un legno con Lauria.
Soddisfatto nel dopo partita mister Benito Carbone: «Abbiamo giocato una grande gara, la migliore da quando sono arrivato qui. Su un campo difficile come il Penzo abbiamo tenuto a lungo il pallino del gioco, peccato non essere stati abbastanza concreti in zona-gol».
Nello stesso girone, Beppe Brucato ha festeggiato il suo ritorno sulla panchina del Mantova superando 2-1 al Martelli il Forlì; i virgiliani tra due settimane ospiteranno proprio il Vallée d’Aoste, che domenica 13 riceverà la visita del Bellaria. La partita dovrebbe giocarsi ancora al Cerutti di San Giusto.
Cronaca, interviste, pagelle e foto della gara di Venezia su Gazzetta Matin in edicola lunedì 7 gennaio.
(d.p.)

ULTIME NOTIZIE