Pubblicato il

Ego Perron: «Se ci sarà plagio, valuteremo azioni legali a nostra difesa»

Ego Perron: «Se ci sarà plagio, valuteremo azioni legali a nostra difesa»

Il presidente dell'UV manda un messaggio agli scissionisti, che tra poco ufficializzeranno nome e logo

A poche ore dall’incontro di Hône nel quale verrà presentato il nuovo soggetto politico, il presidente dell’Union Valdôtaine avvisa senza mezzi termini gli scissionisti rossoneri. «Dovesse essere confermato che il simbolo dell’Union Valdôtaine Progressiste è quello diffuso nei giorni scorsi – ha dichiarato oggi all’Ansa Ego Perron (foto) -, valuteremo eventuali azioni legali perché si tratterebbe di un chiaro esercizio di plagio ai danni dell’Union Valdôtaine». Il presidente del Mouvement ha quindi annunciato per la prossima settimana «una serie di iniziative di carattere politico per spiegare ai dirigenti e alla base le nostre ragioni e per fare chiarezza su chi nelle sezioni rimane con noi e chi ha scelto la strada dell’abbandono. Da lunedì, giorno in cui si riunirà il Comité Federal, l’Union metterà in moto tutta la sua organizzazione: convocheremo tutti i presidenti di sezione e riuniremo il Conseil Federal per tracciare il quadro della situazione politica».
(re.vdanews.it)

ULTIME NOTIZIE