Pubblicato il

Pdl, Tibaldi: «Il centrodestra in Valle d’Aosta è allo sbando»

Pdl, Tibaldi: «Il centrodestra in Valle d’Aosta è allo sbando»

«Un centrodestra allo sbando, specie in Valle d’Aosta, con i suoi elettori che sono di giorno in giorno più scandalizzati e disorientati». Così Enrico Tibaldi, consigliere regionale del gruppo Pdl, in un post sul suo sito internet. «Quando scrissi, qualche mese fa, – scrive Tibaldi – che quanto prima avrebbe suonato la campanella del liberatutti collezionai in un battibaleno una congerie di insulti dai cosiddetti vertici del Pdl valdostano. E i giornali ne sono buoni testimoni».
«Non bisognava essere dei profeti – aggiunge l’esponente di centro destra – per intuire che la sorte annunciata al Pdl, vale a dire il suo prossimo scaricamento da parte delle forze autonomiste, si sarebbe consumata di lì a poco; appaiono invece presuntuosi, per non usare altri aggettivi meno eleganti, coloro che credevano e pretendevano di fare credere fino all’ultimo che il Pdl fosse essenziale al disegno politico dell’Uv».

ULTIME NOTIZIE