Pubblicato il

Baby sitter denunciata per furto

Dal 4 all'8 dicembre scorsi si sarebbe appropriata di ventuno monili d'oro presenti nell'abitazione del suo datore di lavoro

Dal 4 all'8 dicembre scorsi si sarebbe appropriata di ventuno monili d'oro presenti nell'abitazione del suo datore di lavoro

V.D., baby sitter di 24 anni di Aosta, è stata denunciata dai carabinieri per furto. Secondo la ricostruzione degli inquirenti, a inizio dicembre la giovane si sarebbe appropriata di ventuno monili d’oro presenti nell’abitazione del suo datore di lavoro, un’aostana di 35 anni, per un valore di circa 6.000 euro. A seguito della denuncia della donna, sono scattati gli accertamenti e in un compro oro di Aosta sono stati ritrovati i monili, compreso un anello del quale la 35enne non aveva ancora segnalato il furto.
(pa.ba.)

ULTIME NOTIZIE