Pubblicato il

Autostrade: ecco come fare per avere lo sconto

Autostrade: ecco come fare per avere lo sconto

Gli orari dei Punti Blu, i documenti da portare e i requisiti necessari per ottenere l'agevolazione del 50% sui pedaggi delle tratte Rav e Sav

Avere un telepass, prima di tutto.
Il possesso dell’apparecchietto che installato all’interno dell’auto consente di pagare il pedaggio autostradale usufruendo di corsie preferenziali e di evitare le tanto noiose code e soste ai caselli, è la prima condizione per poter accedere alle agevolazioni promosse da Rav e Sav sui pedaggi autostradali in vigore da ieri.
Lo sconto del 50% (4 transiti gratuiti ogni 8 e multipli di 8, fino a un massimo di 48 passaggi al mese) sarà applicato ai titolari di Telepass Family e Telepass Business residenti in Valle d’Aosta e per veicoli (auto e moto) di classe A. Gli interessati devono presentarsi in uno dei Punti Blu (a Saint-Pierre e Nus) con i documenti che attestino la residenza, la classe dell’auto, il contratto Telepass e scegliere in anticipo la tratta interessata. Lo sconto sarà infatti applicato sempre solo ed esclusivamente su quella tratta.
In caso di viaggio più lungo, per registrare ugualmente il passaggio nel totale di quelli da scontare, occorre uscire al casello dove finisce la tratta segnalata e rientrare dopo pochi minuti. Per esempio se si è scelto la tratta Aosta-Pont-Saint-Martin e devo recarmi a Torino, devo uscire a Pont-Saint-Martin per registrare il passaggio e rientrare allo stesso casello per proseguire in autostrada al costo normale.
Al contrario se invece si percorre un itinerario più breve di quello scelto; se, per esempio, la tratta scelta è Pont-Saint-Martin – Courmayeur e devo fermarmi ad Aosta, lo sconto non sarà conteggiato.
Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi ai Punti Blu di Nus (0165-766656) e Saint-Pierre (0165-922111) che rimangono aperti dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12 e dalle 14 alle 16.30.
(erika david)

ULTIME NOTIZIE