Pubblicato il

Courmayeur, tassa di soggiorno: le novità dopo l’inverno

Courmayeur, tassa di soggiorno: le novità dopo l’inverno

Il Consiglio comunale decide di aspettare la fine della stagione per adottare le modifiche indicate dalla delibera regionale

Le modifiche alla tassa di soggiorno definite con la delibera quadro dalla giunta regionale saranno adottate dal Comune di Courmayeur solo al termine della stagione invernale.
Lo ha deciso questo pomeriggio il Consiglio comunale all’unanimità, ritenendo «inopportuno apportare modifiche a stagione in corso».
La sperimentazione dell’imposta ha portato nelle casse del Comune «meno di quanto previsto», circa 140 mila euro, cifra che, come ha spiegato l’assessore al Turismo, Ferruccio Truchet, «è andata a contribuire al 10% del servizio di trasporti turistici della Regione, mentre la restante parte è finita nel capitolo del turismo a bilanciare i tagli dei trasferimenti».
La minoranza si è detta «contraria» al fatto che l’imposta non sia vincolata a un progetto in modo che «gli albergatori possano spiegare al cliente come sarà utilizzata e che possa avere in qualche modo un ritorno d’immagine» ha spiegato Matteo Albarello.
(erika david)

ULTIME NOTIZIE