Pubblicato il

Calcio: Oggiano beffa il Vallée d’Aoste nel finale

Calcio: Oggiano beffa il Vallée d’Aoste nel finale

Temelin colpisce un palo nella ripresa, il Forlì passa in contropiede a 4' dalla fine

Si interrompe nell’ultima partita del 2012 l’imbattibilità di Benito Carbone sulla panchina del Vallée d’Aoste. Dopo sei risultati utili consecutivi, i granata sono usciti sconfitti 1-0 dal Morgagni di Forlì al termine di un match nel quale avrebbero meritato quanto meno il pareggio. Partita molto equilibrata, con i locali che hanno spinto di più nel primo tempo e gli ospiti che si sono fatti preferire nella ripresa. In apertura occasione per De Vincenziis, che però spara su Ginestra in uscita, quindi è Frattali a dire di no a Oggiano. I romagnoli premono, ma pungono poco; Carbone inserisce Temelin per Isoardi e al 35′ è Ginestra a doversi esibire su un tiro cross insidioso di De Vincenziis. In chiusura di tempo bravo il guardiano granata su Petrascu. Nella ripresa il Vallée d’Aoste prende quota (nella foto di Raphael Bixhain un tentativo aereo di Benedetto) e, dopo un tiro a lato di Petrascu, Temelin centra in pieno il palo con un violento destro da fuori area. Gli ospiti hanno la supremazia territoriale, ma a segnare sono i padroni di casa in contropiede con Oggiano, che a 4′ dalla fine fulmina Frattali in uscita.
Il Vallée d’Aoste rimane così a 16 punti, ma deve recuperare ancora il match di Santarcangelo rinviato per neve il 9 dicembre.
(d.p.)

ULTIME NOTIZIE