Pubblicato il

Alessandra Miletto presiederà la Film Commission VdA

Alessandra Miletto presiederà la Film Commission VdA

Raccoglie il testimone da Carlo Chatrian

«E’ una grande responsabilità raccogliere l’eredità di Carlo Chatrian perché ha fatto un lavoro straordinario». A parlare è Alessandra Miletto – laureata in Storia e Critica del cinema alla facoltà di Lettere e Filosofia di Torino – chiamata a presiedere la Film Commission Valle d’Aosta. «Carlo, comunque, lascia un gruppo compatto, affiattato, agile. Dobbiamo proseguire sulla strada intrapresa perché la Film Commission è una realtà fondamentale per il territorio perché crea cultura, occupazione e ricadute economiche», ha sottolineato Miletto. Per dirla in cifre nel 2012 l’indotto economico è quantificato in 950 mila a fronte di un investimento di poco oltre duecentomila euro. «E’ un bilancio molto positivo – ha aggiunto il critico cinematografico Luciano Barisone – che ha centrato entrambi gli obiettivi che ci eravamo prefissati: promuovere l’immagine della Valle d’Aosta e creare indotto senza contare la formazione di nuove professionalità». A chiudere Carlo Chatrian, diventato direttore del Festival di Locarno, che ha detto: «E’ una struttura alla quale sono molto legato e ho ritenuto onesto dimettermi perché non avrei potuto fare bene le due cose contemporaneamente».

ULTIME NOTIZIE