Pubblicato il

Rissa a Verrès, un tunisino accoltellato

Un tunisino di 38 anni e un egiziano di 57, entrambi residenti a Verrès, nel tardo pomeriggio di venerdì 14 dicembre, hanno dovuto ricorrere alle cure dei medici del pronto soccorso dell’ospdale Umberto Parini di Aosta a causa di un diverbio. Tutto è nato attorno alle 17.30, all’interno della rivendita di pizza al taglio gestita dall’egiziano: il tunisino, dopo essere entrato nel locale, forse sotto l’effetto di qualche bicchiere di troppo, avrebbe iniziato a fare apprezzamenti piuttosto pesanti alla moglie dell’egiziano, che a un certo punto avrebbe perso il controllo, impugnando un coltello e sferrando un fendente al tunisino, colpendolo al braccio. A dare l’allarme sono stati alcuni avventori del locale, che hanno prontamente soccorso lo stesso egiziano, che al termine della rissa si è sentito male, accasciandosi a terra.
(pa.ba.)

ULTIME NOTIZIE