Pubblicato il

Corruzione: indagato Gerardo Beneyton

Corruzione: indagato Gerardo Beneyton

Il presidente di Caseus Montanus figura tra i 37 indagati nell'inchiesta sul ministero delle politiche agricole

Spunta il nome di Gerardo Beneyton, presidente di Caseus Montanus, tra i 37 indagati nell’inchiesta sugli appalti truccati del ministero alle politiche agricole.
L’inchiesta è condotta dalla procura di Roma e dalla guardia di finanza e l’accusa per il patron di Caseus Montanus è «corruzione per un atto contrario ai doveri d’ufficio»; Beneyton avrebbe ottenuto un consiglio dall’impiegato del ministero, Michele Mariani, su come motivare richieste di contributo in cambio di «una imprecisata utilità».
«Io non ne so nulla – replica Beneyton -, ho appreso di essere indagato pochi minuti fa dai giornalisti. Si fa riferimento a un’intercettazione nella quale chiedo come fare una pratica. Sembra quasi che gli abbia dato un camion di Fontina! Gliene avrò dati al massimo 2 chili, come si usa…»
Per Beneyton il pm aveva richiesto la custodia in carcere, richiesta respinta dal gip.
In carcere sono al momento finiti 11 tra funzionari e dirigenti del ministero delle politiche agricole forestali, e alcuni imprenditori.
(erika david)

ULTIME NOTIZIE