Pubblicato il

UV, a Ego Perron il compito di ricucire gli strappi

UV, a Ego Perron il compito di ricucire gli strappi

Il presidente del Movimento ha ricevuto il mandato dal Comité fédéral di raccogliere le varie sensibilità

«Ho preso l’impegno a condurre tutte le azioni necessarie affinché ci siano possibilità di confronto e di dialogo nel movimento al fine di trovare tutti insieme le condizioni per affrontare i prossimi difficili mesi. Dal Comité ho ricevuto il mandato di raccogliere le sensibilità di tutti. Voglio continuare a svolgere la funzione di collante nell’Union valdôtaine». Così il presidente del movimento rossonero all’indomani della riunione del Comité fédéral straordinario che ha analizzato le dimissioni dell’assessore all’Istruzione e Cultura Laurent Viérin. Si legge nel documento: «Nessuno è stato messo sotto accusa ma invitato a spiegare le proprie ragioni e che nel dibattito non è mai stato evocato un controllo sulla scuola né sulla libertà di insegnamento”, il Comite’ ricorda ai suoi eletti ”l’importanza del loro impegno al servizio dei valdostani particolarmente in questo periodo di difficolta’, aggravato dagli attacchi del Governo centrale verso la nostra autonomia, e nel quale ogni polemica sterile indebolisce la resistenza al centralismo statale».

ULTIME NOTIZIE