Pubblicato il

Prezzi: energia e combustibili sfiorano +5%

Prezzi: energia e combustibili sfiorano +5%

Trasporti, abbigliamento e calzature crescono di oltre tre punti; in lieve calo il costo per i servizi ricettivi e di ristorazione

Sono i costi per abitazione, acqua, energia elettrica e combustibili (gas, gasolio per riscaldamento e combustibili solidi) a segnare l’incremento maggiore – +4,9% rispetto al novembre dello scorso anno secondo l’indice dei prezzi al consumo per l’intera collettività diffuso oggi. Le variazioni dei prezzi rispetto al mese di novembre 2011 sono tutte a segno positivo, eccetto la spesa per le comunicazioni (-1.5%) e i servizi ricettivi e ristorazione (-0.8%). Crescono la spesa alimentare (+1.8%), le bevande alcooliche e i tabacchi (+2.3%) e le spese per l’istruzione (+2.3%). Aumento importante anche per calzature e abbigliamento (+3.7%) e per i trasporti, +3.3%. Complessivamente, rispetto al mese di novembre 2011, l’indice generale NIC segna +1.9% mentre rispetto al mese di ottobre 2012, la variazione fa segnare -0.3%.

ULTIME NOTIZIE