Pubblicato il

Calcio: il VdA prende Ivan De Vincenziis

Calcio: il VdA prende Ivan De Vincenziis

Seconda punta, classe 1988, svincolato, ha giocato dal 2006 al 2010 nel Pavia; Christian Filippella: «Ho parlato con Pomat, se troveremo una sistemazione adeguata lo lasceremo partire»

Si allarga ancora la rosa del Vallée d’Aoste. Il direttore sportivo Christian Filippella ha messo oggi sotto contratto l’attaccante classe 1988 Ivan De Vincenziis (foto), che è già a disposizione di mister Carbone. Seconda punta o fantasista d’attacco, il giocatore milanese ha militato dal 2006 al 2010 al Pavia, totalizzando, tra C1 e C2, 86 presenze e 9 reti; nella stagione 2011/2012 De Vincenziis ha giocato in serie D: fino a dicembre alla Civitanovese (14 partite, 1 gol), da gennaio al Darfo Boario (15 partite, 3 gol). «Non è uno dei pezzi pregiati del mercato, ma è un giocatore che può inserirsi bene negli schemi del tecnico ed è quello che cercavamo – commenta Christian Filippella -. Per migliorare centrocampo e difesa, aspetteremo fino a gennaio, a meno che non si presenti qualche occasione da non farsi scappare».
Si inseguono, intanto, le indiscrezioni sui giocatori in uscita. I nomi più caldi sono quelli del portiere Alessandro Pomat, dei difensori Paolo Ropolo e Luca Isoardi, del centrocampista Jacopo Sbravati e della punta Manuel Sinato. «Pomat è un bravo portiere, ma avendo davanti un campione come Frattali è chiaramente chiuso – aggiunte Filippella -. Ho parlato con il ragazzo e gli ho spiegato che se troveremo una sistemazione adeguata che gli permetta di giocare agevoleremo il suo trasferimento. Per tutti gli altri sono soltanto voci, al momento non abbiamo chiesto a nessuno di lasciare la società».
(d.p.)

ULTIME NOTIZIE