Pubblicato il

Aosta si prepara al Natale: in piazza Chanoux è arrivato l’albero

Aosta si prepara al Natale: in piazza Chanoux è arrivato l’albero

Venerdì sera l'accensione delle luminarie e l'inaugurazione del Marché de Saint-Ambroise

Arriva da un vivaio del biellese – Vigliano – per l’esattezza, l’abete di Natale arrivato ieri in piazza Chanoux, trasportato in Valle dalla ditta Fratelli Boscaro.
«E’ alto circa 13 metri – spiega il pro sindaco di Aosta Alberto Follien – decideremo se decorarlo soltanto con le luci o se aggiungere qualche addobbo. Niente Babbi Natale quest’anno – precisa Follien – riferendosi ai bambocci natalizi che lo scorso anno suscitarono polemiche con la minoranza consiliare; se ne discusse anche in consiglio comunale. Venerdì accenderemo le luminarie in 34 vie della città, con le novità di via Chambéry e via Conte Crotti e l’albero di piazza Chanoux, insieme agli altri abeti in piazza Roncas, all’Arco d’Augusto e in piazza Salvadori».
Corpi e collane luminose abbelliranno anche otto rotonde della città: in via Piccolo San Bernardo-corso Battaglione, viale dei Partigiani, strada Paravera, viale Ginevra, strada della Consolata, Arco d’Augusto, corso Ivrea-via Clavalité e via Monte Grivola.
«Si tratta di luci a led che garantiscono un risparmio del 40% circa – precisa il vice sindaco. Anche la facciata della casa comunale sarà illuminata da collane luminose a led che ne tracceranno i contorni».
Venerdì sera, alle 18, inaugurazione del Marché de Saint-Ambroise in piazza Caveri.
«Il momento di difficoltà è sotto gli occhi di tutti – aveva commentato in un’intervista a Gazzetta Matin il vice sindaco – la Giunta ha ritenuto dare un segnale in questo senso, investendo perchè la città si presenti viva, luminosa e attraente, in un’ottica di valorizzazione turistica del capoluogo. Oltre alle luci non mancheranno le passeggiate in carrozza, le animazioni per bambini e i concerti natalizi. Una parentesi sobria ma gioiosa».
(cinzia timpano)

ULTIME NOTIZIE