Pubblicato il

Uv, ‘no comment’ di Perron sulle dimissioni del vice David Follien

Uv, ‘no comment’ di Perron sulle dimissioni del vice David Follien

«Ne parlerò nella sede deputata, ovvero nella riunione del Comité di lunedì prossimo. Ho faccende più urgenti di cui occuparmi». E’ il lapidario commento del presidente dell’Union valdôtaine Ego Perron alle dimissioni di David Follien, uno dei due vice del movimento rossonero. Già in passato Follien aveva manifestato posizioni diverse rispetto a Perron. Il dissenso era poi rientrato. La gatta da pelare alla quale allude il presidente è la posizione che assumerà l’Uv circa le dimissioni di Elso Gerandin. Dal canto suo, il dimissionario Follien ci tiene a precisare una cosa: «Le mie dimissioni non sono da ricondurre né al risultato del referendum né ai difficili rapporti in atto tra Regione e Celva nell’ambito della riforma degli enti locali». Stuzzicato sul presunto deterioramento dei rapporti col presidente del Mouvement, Follien dichiara: «Non confermo né smentisco. A tempo debito renderò pubbliche le ragioni di questa mia scelta». Non smentisce, per l’appunto. Un indizio che potrebbe equivalere a una prova.

ULTIME NOTIZIE