Pubblicato il

Scuola, revocato lo sciopero di domani

Ieri il Governo ha cancellato le norme che stravolgevano il contratto nazionale modificando gli orari di servizio dei docenti

Ieri il Governo ha cancellato le norme che stravolgevano il contratto nazionale modificando gli orari di servizio dei docenti

É stata sospesa la mobilitazione fissata per sabato 24 novembre. Lo comunicano i sindacati Cisl Scuola, Uil Scuola, Snals Confsal e Gilda Fgu in una nota esprimendo soddisfazione per l’esito dell’incontro di Palazzo Chigi, tra il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Antonio Catricalà e i ministri Profumo (Istruzione), Grilli (Economia) e Patroni Griffi (Funzione Pubblica), che dà finalmente risposta a una rivendicazione da tempo sostenuta.
La mobilitazione era rivolta al raggiungimento di due obiettivi principali: la cancellazione delle norme sugli orari e l’emanazione dell’atto di indirizzo per la trattativa sul recupero degli scatti.
Con la direttiva emanata dal Governo sul recupero degli scatti viene meno il motivo della mobilitazione che viene quindi sospesa.
«Siamo ora impegnati – scrivono i sindacati in una nota – a concludere il negoziato in modo positivo nel più breve tempo possibile».
(re. vdanews)

ULTIME NOTIZIE