Pubblicato il

Gli auguri di buone feste da Palazzo arriveranno via mail

Soddisfatto il consigliere di Alpe Bertin che da anni chiede siano ridotte le spese per la spedizione

Soddisfatto il consigliere di Alpe Bertin che da anni chiede siano ridotte le spese per la spedizione

Alpe chiede che per Natale gli auguri il Consiglio Valle li faccia via posta elettronica. «Abitudine che personalmente non apprezzo molto. Lo scambio di auguri comporta una spesa significativa anche se si è ridotta negli anni. Chi vuole mantenere il cartaceo paghi di tasca propria e non lo faccia a spese del contribuente», ha commentato il consigliere
«E’ un tema che la appassiona consigliere Bertin e allora torniamoci pure sull’argomento dei biglietti augurali. Dall’inizio della legislatura siamo passati dagli oltre 20 mila euro a 4 mila euro nel 2011». Ricorda Rollandin che «non saremo qui a parlare di digital divide se tutti utilizzassero la posta elettronica. Comunque quanto richiesto sarà fatto. Invieremo i biglietti d’auguri solo a personalità di alto livello e la stamperia regionale ne farà solo 150 copie».
Apprezza Bertin e ritira la mozione, commentando: «E’ ragionevole».

ULTIME NOTIZIE