Pubblicato il

Casa: testo unico sulle politiche abitative

Casa: testo unico sulle politiche abitative

La giunta regionale ha approvato un disegno di legge che riordina le diverse normativesull'abitazione

Via libera da parte della giunta regionale al nuovo testo unico sulle politiche abitative.
«Il disegno di legge raggruppa e riordina con maggiore equità e trasparenza, rispondendo alle esigenze espresse da alcuni cittadini, le sette precedenti leggi sulla casa – spiega l’assessore ai Lavori pubblici, Marco Viérin -. Siamo i secondi, dopo l’Emilia Romagna, ad avere un teso unico sulle politiche abitative».
Tra le principali novità introdotte l’eliminazione della decadenza dall’assegnazione per livelli di reddito con il pagamento di un canone di mercato, l’eliminazione dell’autorizzazione per i ricongiungimenti familiari dei parenti di primo grado nelle case popolari, lo snellimento delle procedure di mobilità e cambio alloggio, la riapertura dei piani di vendita delle case popolari l’introduzione di un massimale sulla concessione dei mutui.
Ulteriori novità sul numero di Gazzetta Matin in edicola lunedì 19 novembre.
(e.d.)

ULTIME NOTIZIE