Pubblicato il

Il bilancio sui banchi del Consiglio regionale

Il bilancio sui banchi del Consiglio regionale

A partire dalle 15 l'Assemblea esaminerà la legge finanziaria locale

Seduta fiume, quella che inizierà alle 15, per il Consiglio regionale. Sono in programma tre giorni di discussione (da questo pomeriggio fino a venerdì mattina) per smaltire un ordine del giorno incentrato principalmente sulle tematiche finanziarie.
Tre i disegni di legge in materia di bilancio all’esame dell’Assemblea, illustrati dal consigliere Andrea Rosset, presidente della seconda commissione “affari generali” che si è già espressa favorevolmente, a maggioranza, su questi temi (contrario Alpe).
Il Consiglio esaminerà poi una proposta di legge del Pd sulle norme per l’elezione del Consiglio regionale valdostano, che ha incassato il voto contrario della commissione. Due interpellanze e un’interrogazione sono le iniziative del gruppo Alpe (riguardo le comunicazioni interne agli uffici sulla non applicazione della riduzione dei contributi, le autorizzazioni per interventi pertinenti con la linea ferroviaria e l’istituzione del Registro tumori).
Il Pd chiederà informazioni sullo stralcio progettuale della passerella sulla statale 26 all’altezza di Cinelandia e presenterà cinque interpellanze sull’ascensore del Circolo ricreativo Cogne, sulla promozione dei prodotti valdostani al Salone del Gusto tramite Eataly, sui lavori in autostrada nei periodi di massimo afflusso turistico, sulle problematiche per trattamenti di infiltrazione e su interventi a sostegno delle aziende agricole dei centri abitati.
(e.d.)

ULTIME NOTIZIE