Pubblicato il

Fondo: Pellegrino supera le nuove analisi della FIS

Fondo: Pellegrino supera le nuove analisi della FIS

I valori ematici del fondista di nuovo nella norma, il 4 marzo gareggerà in CdM

Sospiro di sollievo in casa di Federico Pellegrino. Il poliziotto di Nus, fermato dalla FIS alla vigilia dei Mondiali Under 23 di Erzurum in Turchia per i valori ematici che superavano leggermente il tetto massimo consentito dal regolamento, ha superato i controlli a cui i medici della stessa FIS l’hanno sottoposto nella mattinata di oggi. L’atleta azzurro già ieri aveva effettuato gli esami al Parini di Aosta e il valore dell’emoglobina era sceso a 16.7 grammi per decilitro, contro i 17.1 di Erzurum (17.0 il limite massimo consentito).
Federico Pellegrino tornerà quindi regolarmente a gareggiare domenica 4 marzo, con la sprint di Coppa del Mondo di Lathi.
(d.p.)

ULTIME NOTIZIE