Pubblicato il

Sarre, sospetto tubercolosi, da lunedì test sui bambini alla materna

Sarre, sospetto tubercolosi, da lunedì test sui bambini alla materna

La scuola telefona ai genitori: «Domani riunione per un problema sanitario urgente»

Sospetto tubercolosi.
L’informazione non è ancora confermata dall’Usl «stiamo preparando un comunicato stampa» spiega Giorgio Galli direttore della struttura complessa di comunicazione dell’Usl, ma è il risultato del tam tam che si è scatenato tra i genitori in seguito alla telefonata da parte della segreteria dell’istituzione scolastica Octave Berard sulla convocazione di una riunione, per domani alle 15, «per un problema sanitario urgente».
Una comunicazione «generica e allarmistica» è il commento di alcune mamme che hanno tempestato di telefonate la scuola e i medici di riferimento.
Pare che ci sia un caso, per altro non ancora accertato, di tubercolosi in un operatore della refezione scolastica, e, secondo la prassi, anche i bambini che potrebbero essere venuti a contatto con la persona dovrebbero essere controllati.
Dall’Usl arriva solo la conferma di alcuni test medici che saranno effettuati a partire da lunedì, al rientro dalla settimana di vacanza, su tutti i bambini.
Qualche genitore fa notare che proprio il fatto che l’Usl non sia intervenuta immediatamente è indice di scarsa gravità del caso.
Attende ulteriori informazioni anche l’assessore comunale all’Istruzione Susanna Bozon: «Abbiamo saputo di questa comunicazione e della riunione di domani, ma nulla di più. Rimaniamo in attesa anche noi di ulteriori comunicazioni».
(erika david)

ULTIME NOTIZIE