Pubblicato il

Arnad: Cortinovis dice no a una possibile ricandidatura

Arnad: Cortinovis dice no a una possibile ricandidatura

Qualcosa si muove anche nella minoranza; si fanno avanti i giovani

Si scaldano i motori ad Arnad, in vista della tornata elettorale del 27 maggio. In casa UV, dopo le turbolenze che hanno portato a un cambio alla guida della locale sezione, è stata formata la commissione elettorale. Nel giro di consultazioni è emersa la prima defezione, con l’attuale vice sindaco, Alessandro Cortinovis, che ha deciso di non ripresentarsi per un possibile Bonel-bis. Qualcosa si muove anche nella minoranza, con l’appello lanciato da Liliana Bosc che «sembra aver smosso un po’ le acque tra i più giovani». Maggiori dettagli li trovate sul numero di Gazzetta Matin in edicola lunedì 20 febbraio.
(al.bi.)

ULTIME NOTIZIE