Pubblicato il

Tourna avouì mè, debutta al Giacosa il musical in patois

Tourna avouì mè, debutta al Giacosa il musical in patois

Dopo il romanzo arriva la commedia musicale in patois

Ventisei attori e 30 coristi della Fédérachon valdotène di téatro populero agli ordini della regista Alessandra Celesia stanno affrontando le ultime prove prima di debuttare con Tourna avouì mè, la prima commedia musicale in patois. Lo spettacolo è in cartellone il 25 e 26 febbraio prossimo, nell’ambito della Saison Culturelle, al Teatro Giacosa. ”Il patois non è più antagonista come negli anni ’70 ma protagonista della scena culturale valdostana ed è diventato, oltre che la lingua delle nostre radici, un elemento di integrazione che dà un senso di appartenenza alla comunità. Sarà sicuramente una sfida impegnativa ma gratificante”, ha sottolineato l’assessore alla Cultura, Laurent Viéri, nel presentare lo spettacolo alla stampa nel pomeriggio di oggi. Il testo è del drammaturgo napoletano Benedetto Sicca, le musiche di Christian Toma e le coreografie di Marco Chenevier. Sul palco saliranno anche Maura Susanna, Ranzie Mensah e la corale di Valgrisenche. La rappresentazione, che parla di partenze e ritorni, sarà ripresa dalla Rai e trasmessa su RAI3. (Foto da sinistra: Roger Vuillermin, specialista di teatro popolare, Ivano Favre, presidente della Fvtp, Laurent Viérin e Alessandra Celesia della compagnia Sinequanon)

ULTIME NOTIZIE