Pubblicato il

Sarre, l’Irpef all’esame del Consiglio comunale

Sarre, l’Irpef all’esame del Consiglio comunale

In tempi di magra come questi far tornare i conti per chiudere il bilancio comunale non è una cosa da poco, per qualcuno è quasi impossibile senza pesare ulteriormente sui cittadini.
Come già fatto dal Comune di Donnas qualche anno addietro e la scorsa settimana dal Comune di Saint-Pierre, anche l’amministrazione di Sarre pensa di introdurre l’Irpef, l’addizionale comunale all’imposta sul reddito delle persone fisiche, tra le nuove voci in entrata.
Il punto sarà portato domani, giovedì 16, all’esame del Consiglio comunale, convocato per le 8.30, per discutere sedici punti all’ordine del giorno.
Oltre all’Irpef le casse comunali potranno contare anche sull’imposta di soggiorno, in linea con quanto deciso dalla comunità montana Grand Paradis, per poter disporre di fondi da reinvestire in servizi dedicati al turismo.
All’ordine del giorno anche l’anticipazione sperimentale dell’imposta municipale propria (Imu) della quale saranno stabilite le percentuali per prime, seconde case e edifici rurali, e l’approvazione del bilancio di previsione triennale.
(e.d.)

ULTIME NOTIZIE