Pubblicato il

Competitività nei territori di montagna: due giorni di convegno internazionale per la Chambre

Competitività nei territori di montagna: due giorni di convegno internazionale per la Chambre

Nicola Rosset: «qualità e gioco di squadra le carte vincenti»

«Quella delle piccole regioni alpine è una battaglia che deve essere vinta sul campo della qualità; in questo senso la Valle d’Aosta può contare su un comparto economico di alto livello qualitativo che ha però bisogno di essere inserito in un contesto piú ampio, in maniera da poter competere sul mercato con una offerta complessiva, capace di valorizzare l’intera filiera valdostana partendo dalla qualità dei prodotti per arrivare alla possibilità di offrire ai potenziali turisti la possibilità di venire a vedere dove e come questi prodotti vengono realizzati».
Con queste parole il presidente della Chambre Nicola Rosset è intervenuto ieri, alla tavola rotonda sul tema ‘Attrattività e competitività dei territori di montagna’ organizzata al Monginevro dalla Chambre de Commerce Hautes Alpes.
I presidenti delle camere di commercio dell’intero arco alpino erano riuniti in assemblea per la prima volta (la riunione è in corso ancora oggi, venerdì) per confrontarsi sul tema dello sviluppo nel contesto europeo.
«In momento di grande difficoltà economica come quello attuale – ha commentato Nicola Rosset – riuscire a fare gioco di squadra diventa fondamentale. Per questa ragione ritengo particolarmente significativa l’idea di condividere con altre regioni che possono presentare problematiche simili a quella della Valle d’Aosta quelle che sono delle buone pratiche e delle iniziative che le diverse realtà europee di montagna hanno portato avanti per difendere e promuovere il proprio territorio».
(c.t.)

ULTIME NOTIZIE