Pubblicato il

Alpe, Lavoyer faccia chiarezza sulla vicenda in Commissione

Alpe, Lavoyer faccia chiarezza sulla vicenda in Commissione

Alpe chiede sia fatta chiarezza sulle notizie riguardanti la movimentazione di assegni alla Bcc valdostana, segnalata dalla Banca d'Italia, da parte dell'assessore regionale alle finanze Claudio Lavoyer.

”L’impegno a riferire con la massima urgenza alla competente Commissione del Consiglio regionale circa la propria condotta nella vicenda che lo vede coinvolto”. È quanto chiedono all’assessore Claudio Lavoyer i consiglieri regionali di Alpe in una mozione che sarà discussa nel prossimo Consiglio Valle. ”Riteniamo – scrivono i consiglieri nel documento, di cui Roberto Louvin è il primo firmatario – che la trasparenza e la correttezza nella gestione anche del proprio patrimonio personale siano sempre necessarie da parte degli amministratori pubblici e che questa necessità costituisca, per chi è delegato ad amministrare le finanze dell’intera Regione, un imperativo di assoluta evidenza”. Alpe ritiene ”necessario che egli faccia subito, nelle sedi competenti, piena luce sulla vicenda in cui è chiamato in causa e fughi ogni possibile dubbio sulla sua condotta di fronte al Consiglio regionale che lo ha eletto alla funzione di Assessore alle Finanze e al Bilancio”.

ULTIME NOTIZIE